fbpx

Rinnovo Sarri: nell’incontro con Lotito definite le strategie di mercato

Il rapporto tra Sarri e la Lazio è destinato a durare nel tempo, questo è quanto emerso ieri dal vertice tra il tecnico biancoceleste ed il Presidente Lotito. Gli argomenti sul tavolo sono stati diversi, ma per lo più il tema principale è stato legato alla strategie di mercato prossime e future. Sarri vorrebbe allenare una squadra adatta al suo tipo di calcio e per questo ha chiesto diversi calciatori. Più che di nomi si sono individuate le caratteristiche per poi decidere in base alle situazioni di mercato.

Per gennaio comunque il tecnico toscano ha chiesto un vice Immobile, vista la possibile partenza di Muriqi che nelle ultime giornate non è mai stato preso in considerazione. I nomi sono diversi, ma la suggestione porta a Botheim del Bodo Glimt anche se il costo del cartellino è lievitato a circa 4/5 milioni di euro. Le altre alternative potrebbero essere Lasagna o Joao Pedro che però resta un sogno viste le condizioni precarie in classifica del Cagliari.

Al tra richiesta per gennaio è quella legata ad un difensore centrale che posso dare fiato a Acerbi e Luiz Felipe e, magari, insidiarne il posto. I nomi sono sempre gli stessi da Gian Marco Ferrari del Sassuolo ad Anel Ahmedhodžić del Malmoe. Come per Joao Pedro anche qui difficile arrivare entro breve al sogno che si chiama Alessio Romagnoli di cui il Milan difficilmente si priverà a gennaio viste le ambizioni di scudetto.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1606 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione