fbpx

Mara Venier: “Tifo Venezia, ma grazie a Bisteccone sono diventata un pò laziale…

Con un post su instagram Mara Venier storica conduttrice di Domenica In ha voluto ricordare il compagno di molte domeniche Giampiero Galeazzi.

Bisteccone mio …se ne va un pezzo importante della mia vita ….”

La conduttrice legata da una profonda amicizia con il giornalista di fede laziale ha confessato inoltre ai colleghi di Repubblica il rpimo incontro e la nascita della loro collaborazione professionale da dove poi è scaturito un sentimento di profondo affetto lontano dalle telecamere.

Mara, continuavate a sentirvi?
“Sempre. Ci mandavamo sempre dei messaggi, eravamo legatissimi”.

Quando vi siete conosciuti?
“Quando siamo andati con Renzo Arbore a New York per i Mondiali del 94. Uscivamo sempre insieme la sera, eravamo un gruppettino e Renzo ci portava a sentire il jazz. Noi non ne potevamo più e mentre lui ascoltava il jazz freddo, che non ci appassionava, giravamo per il Greenwich village a mangiare qualsiasi schifezza capitasse. Così, parlando, gli chiesi: “Perché non vieni a fare 90mo minuto a Domenica in?””.  

La conduttrice infine confessa la grande umanità di Galeazzi da tutti riconosciuta e che lo hanno reso un’icona del giornalismo italiano.

“Era speciale per l’umanità, l’ironia e la grande sensibilità: era un omone ma per me era un fanciullo, aveva una pulizia d’animo. Non l’ho mai, mai sentito parlare male di nessuno. Invece tanti gli hanno fatto del male, lo hanno ferito. Mi è stato sempre vicino, nei momenti belli e brutti, sapeva toccarmi il cuore. Tifo Venezia ma sono diventata un po’ laziale per lui“. 

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6456 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione