fbpx
© bestino / Shutterstock.com

Lazio, infortunio ad Immobile: si teme uno stop più lungo del previsto – LA SITUAZIONE

Nemmeno il tempo per Ciro Immobile di riassaporare il profumo della Nazionale che un infortunio lo ha costretto ad abbandonare il ritiro di Coverciano. Dopo due giorni di terapie nel centro federale l’attaccante biancoceleste è stato sottoposto a degli accertamenti svolti presso la Clinica Fanfani di Firenze che hanno evidenziato un vasto edema al polpaccio sinistro. La zona interessata è molto complicata da gestire quindi per avere Immobile di nuovo in campo potrebbero passare tra i 20 ed i 30 giorni. Una tegola per la Lazio che al rientro dalle nazionali dovrà affrontare tre gare impegnative contro Juventus in casa e le trasferte di Mosca contro la Lokomotiv e Napoli. I sanitari della Lazio comunque sono già all’opera per cercare di accorciare i tempi di recupero, senza però correre rischi.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5632 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione