fbpx

Lazio-OM, Pau Lopez: “Bu razzisti? Non ho sentito. Per me come un derby”

A pochi minuti dalla fine della gara, è intervenuto in conferenza stampa il portiere dell’Olympique Marsiglia ed ex giallorosso Pau Lopez. Queste le sue parole.

LA GARA – “Noi venivamo per ottenere i tre punti. Abbiamo fatto un gran primo tempo, abbiamo avuto chances per poter segnare. Gli ultimi minuti la squadra ha sofferto, penso che sia un buon punto. La qualificazione è aperta, ma sappiamo che dobbiamo vincere. Per poter andare avanti dobbiamo vincere, i tifosi saranno molto importanti. Sono contento, mi trovo bene con la squadra. Sono contento di quello che sto dando”.

LA PRESTAZIONE – “Oggi è stato diverso dalle altre gare. Anche contro il Galatasaray la squadra poteva fare di più, penso che la testa rimane a quello che è successo alla fine. Abbiamo avuto delle opportunità, magari non siamo stati efficaci ma la squadra sta giocando meglio”.

DECISIVO – “Invincibile mai, perchè è lì che si sbaglia. Nel calcio cambia tutto velocemente. Quando pensi che sei invincibile, sbagli. Sono stato a Roma e sono stati anni belli, per me questo era come un derby”.

ULULATI RAZZISTI – “Non mi sono accorto. Si sentiva che fischiavano, ma non penso sia razzismo. Lui giocava alla Roma come me, penso che sia per questo”.

GLI EX GIALLOROSSI – “Spesso parlo con Fede, loro giocavano oggi e non penso che erano impegnati a pensare alla mia partita. Non ho parlato con nessuno. Errore al derby? Passato”.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 438 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni