fbpx

Lazio – Inter, i retroscena di un post gara infuocato

Al triplice fischio finale di Irrati di Lazio -Inter gli animi accesi sono proseguiti nello spogliatoio dove ci sono state diverse frizioni tra calciatori delle due squadre. C’è voluta una giornata per ricostruire tutti i retroscena del post gara infuocato. Il primo diverbio è accaduto tra Sarri e Corre. Il tecnico biancoceleste avrebbe detto all’argentino che continuava a chiedere spiegazioni della mancata interruzione del gioco volontaria da parte della Lazio “Ma cosa vuoi, avete continuato voi a giocare…” . Pronta la risposta del Tucu “Parli proprio tu che mi pregavi di restare a Roma questa estate…”.

Sarri poi avrebbe proseguito a discutere anche con Handanovic che gli avrebbe chiesto “Perchè non vi siete fermati?”. Sarri da parte sua avrebbe precisato di aver inizialmente chiesto di farlo “Ma io più che alzare la mano verso i miei cosa posso fare?”. Secca la risposta del capitano dell’Inter che avrebbe ricordato un episodio accaduto in Premier League “Potevi fare come Bielsa. Lo ricordi Bielsa?”.

Duri confronti verbale anche tra Reina, Skriniar e De Vrij che non sono venuti a contatto solo per l’intervento degli staff delle due squadre che hanno impedito ai calciatori di venire a contatto, e tra Kolorov ed alcuni tifosi seduti in tribuna.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1240 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione