fbpx

Lazio-Inter, la conferenza di Sarri: “Gara rara, di alto livello. Gol di Felipe? Scene da far west che si vedono solo in Italia…”

Alla fine della gara vinta dalla sua Lazio 3-1 contro l’Inter Campione d’Italia, mister Maurizio Sarri ha palato in conferenza stampa. Queste le sue parole.

“Sono soddisfatto della prestazione perché pur essendo sotto la sensazione era che stavamo bene in partita e quindi che prima o poi potevamo rimediare. Sull’episodio che ha satenato la rissa? La palla era dell’Inter e l’Inter è andata alla conclusione in porta, noi abbiamo proseguito un’azione portata avanti dell’Inter. Scene da far west che si vedono solo in Italia perché in Inghilterra non ho mai visto una cosa del genere, in più chiederlo quando sei andato tu alla conclusione mi sembra un po’ troppo”.

LUIS ALBERTO E MILINKOVIC – “L’obiettivo deve essere la solidità, giocavamo contro una squara molto fisica e quindi ho messo Basic che ha grandissimo dinamismo ed è aggressivo, quindi poteva darci una mano. Luis Alberto per me rimane un giocatore determinante”.

LA PARTITA – “La partita è finita 8 tiri nello specchio della porta a 4 per noi, 19 conclusioni contro 11, 54% di possesso palla nostro e 52% di supremaziona territoriale, sono numeri difficili da fare contro una squadra forte come l’Inter. Questa è una squadra abituata a difendersi più bassa e ha anche giocatori bravi nelle ripartenze sia lunghe che corte. La gara di oggi è stata rara nel campionato italiano, bella, aperta, una partita di alto livello. Il primo obiettivo deve essere quello di trovare la solidità”.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 298 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni