fbpx

Bergodi, nuova avventura in Romania

L’ex capitano della Lazio Cristiano Bergodi riparte nuovamente dalla Romania e da poco ha firmato un contratto con l’OSK Sepsi. La squadra della città Sfântu Gheorghe la scorsa stagione è finita al 4 posto in classifica, mentre in questa stagione ha iniziato un maniera balbettante e si trova al quintultimo posto. Bergodi torna ad allenare in Romania e prende il posto di Leontin Grozavu. Nelle ultime ore di era accostato al Sepsi il nome di Yaya Toure ma il presidente Laszlo Dioszegi ha chiarito come la squadra necessità di un “allenatore esperto”. Bergodi ha vinto anche la concorrenza di Panucci e Zenga che bene ultime ore erano state accostati alla squadra rumena. L’esordio per l’ex biancoceleste sarà sabato prossimo in casa contro il Voluntari e sarà l’occasione per inaugurare il nuovo stadio.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1024 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione