fbpx

Bologna – Lazio, Sarri: “Squadra spenta e senza energie…”

Ai microfoni di Sky il tecnico biancoceleste ha commentato così la brutta sconfitta:

“Siamo arrivati scarichi sotto tutti i punti di vista, loro hanno giocato in maniera attiva e convinta, dimentichiamoci velocemente questa sconfitta. Quando sei stanco, generalmente è stanco tutto l’ambiente, dopo tante partite è tutto l’ambiente che si scarica. Per rimanere a certi livelli serve un certo tipo di mentalità, è un qualcosa che ci manca ma che dobbiamo costruire”.

Di seguito in sala stampa Maurizio Sarri ha, inoltre, risposto alle domande dei cronisti:

Ha discusso spesso con il quarto uomo e con l’arbitro. Ci spiega cosa non l’ha convinta della irezione di gara?

“La partita l’abbiamo perda da soli, siamo entrati senza energie nervose che ha giocato in maniera passiva. In attacco siamo stati lenti con la palla sempre addosso e non abbiamo mai cercato di velocizzare l’azione. L’arbitro non ha inciso sul risultato però a me danno fastidio certi atteggiamenti che solo in Italia si hanno”

Si è sentita l’assenza di Immobile?

“Oggi non c’era soluzione e il risultato non dipende dall’assenza di Immobile. Oggi eravamo spenti senza energie fisiche, mentali e nervose ed anche con Immobile non sarebbe cambiato nulla. Bisognerà capire il perchè siamo arrivati in queste condizioni in una gara del genere”

Con Muriqi in campo non sarebbe stato meglio cercare maggiormente i cross in area?

“Tatticamente non sarebbe cambiato nulla perchè abbiamo giocato sempre con la palla addosso e mai abbiamo cercato la profondità. Pur cambiando Muriqi con Immobile oggi non avremmo fatto meglio”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1024 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione