fbpx

Roma, bilancio in profondo rosso: l’indebitamento cresce e raggiunge cifre record

Come richiesto dalla Consob l’A.S. Roma ha pubblicato sul proprio sito le informazioni finanziarie riferite al mese di agosto 2021. A questa data la società giallorossa presenta un indebitamento netto finanziario pari a 399,2 milioni di euro con una crescita dal 30 giugno 2021 di ben 87,5 milioni. La ragione di questo aumento è dovuto principalmente al finanziamento operato dai soci Romulus and Remus Investments LLC (“RRI”) per il tramite della controllante NEEP Roma Holding S.p.A. (“NEEP”), per 85 milioni di euro, nei mesi di luglio ed agosto.

L’indebitamento finanziario a medio/ lungo termine è pari a 380,7 milioni di euro, mentre quello a breve termine è di 18,5 milioni di euro.

Al netto di questi numeri l’indebitamento finanziario netto consolidato adjusted al 31 agosto 2021 è pari a 379,9 milioni di euro mentre al 30 giugno 2021 era pari a 302 milioni con un aumento di 77,9 milioni di euro. Numeri da brividi che obbligano i Friedkin a iniettare denaro fresco ogni mese all’interno della Roma per evitare il peggio.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6472 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione