fbpx

Derby, l’AIA bacchetta Mourinho: “Teatrino inaccettabile…”

Il derby di domenica continua ancora a far discutere, ma più che la partita ciò che rimane in mente è la condotta nel post di José Mourinho.

Dopo le accuse al direttore di gara Guida e l’ipotesi di presentare un dossier arbitrale sono arrivate nel pomeriggio le reazioni di Sarri e dell’AIA che hanno messo una pietra tombale sulle rivendicazioni dello Special One. Se Sarri ha chiarito che il rigore di Zaniolo era ingiudicabile vista la posizione di fuorigioco da cui partiva il calciatore della Roma. L’Associazione Italiana Arbitri, invece, c’è andata giù ancora più duramente definendo le dichiarazioni post derby del tecnico giallorosso “un teatrino inaccettabile”.

Il designatore Rocchi raggiunto dai colleghi del Messaggero ha poi precisato come non saranno più tollerati simili comportamenti. “Da oggi in poi saremo severissimi” queste le parole dell’ex arbitro che ha dato una dura reprimenda a Mourinho. Su Guida, inoltre, Rocchi ha precisato che la sua prestazione insufficiente dipende dalla mancata espulsione di Mourinho meritevole della massima sanzione per il suo comportamento in campo.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1027 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione