fbpx

Lazio-Roma, Pedro a fine gara: “Questo uno dei derby più sentiti. E può segnare un nuovo inizio…”

Una bella prestazione ed un gol sotto la Sud. Pedro ha detto la sua nel derby della Capitale. A fine gara, ai microfoni di Dazn, lo spagnolo ha commentato:: “Sono molto felice per la vittoria, è stata molto importante per noi e per i tifosi. Venivamo da 4 partite senza vittorie, era un derby speciale per me. Partita bellissima, per tutta la squadra e per l’allenatore. Abbiamo fatto una partita aggressiva soprattutto nel primo tempo, abbiamo avuto tante occasioni. Sto bene qui, sono felice di giocare alla Lazio. I tifosi mi hanno accolto nel migliore dei modi, anche i giocatori. Qua c’è una grande famiglia e sono contento di giocare per Sarri che ha un’idea di gioco che mi piace tanto, pressare e creare occasioni da gol. Il derby è sempre difficile, per questo sono tanto contento. Sono contento anche per questa statistica storica (terzo giocatore a segnare in un derby con entrambe le maglie, ndr), ma la cosa più importante era la vittoria. È un momento importante della mia carriera, sono contento del gol. Derby? È uno dei più sentiti del mondo. Tutta la settimana si parla di questo, la gente ti ferma per strada. Ho giocato tanti derby in carriera ma questo è uno dei più sentiti di tutti”.

Pedro a Lazio Style Channel: “È un’emozione speciale, un derby speciale, mi hanno detto che solo in due sono riusciti a segnare con Lazio e Roma come me. Abbiamo combattuto, venivamo da una brutta partita, la squadra ha fatto bene e sono contento di aver segnato per la squadra, per i tifosi e in una partita così. Sarri è stato il protagonista vero della partita, è un allenatore top, ci siamo allenati benissimo durante la settimana grazie a lui, ci ha parlato e lui sa come motivare la squadra per queste partite. È importante la fiducia che ha in me, per questo quando ho segnato ho pensato subito a lui e ho voluto festeggiare con lui. Ora prendiamo fiducia per la prossima partita. Nel derby c’è sempre tensione e la voglia di farlo bene per i tifosi, sapevamo l’importanza, è tra i più belli del mondo, in città non si parlava d’altro e noi sapevamo che dovevamo fare una partita come quella che abbiamo fatto. Pedro pé? È incredibile questo sentimento, è incredibile la Curva Nord, è difficile da spiegare, possiamo solo ringraziare tutti i tifosi. Questi match ti danno una carica particolare, gli ultimi minuti ero stanco con tutta l’adrenalina che avevo, ho cercato di dare il massimo, sono contento di aver giocato tutta la partita e di essere tornato a giocare con continuità. Mi trovo bene qui, dobbiamo continuare così. Questo derby può segnare un nuovo inizio, ci dà fiducia, la gente è contenta e ora possiamo fare benissimo nelle prossime gare”.

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 1118 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni