fbpx

Cataldi: “Sarà un derby tosto, non avvertiamo il confronto tra i tecnici…”

Dopo la rete contro il Cagliari e la buona prestazione di Torino Danilo Cataldi cerca di riconquistare la sua Lazio dopo una stagione molto difficile. Sarri piano piano lo sta rivitalizzando e gli ha concesso nell’ultima gara le chiavi del centrocampo della Lazio. Ora il prodotto del vivaio biancoceleste spera in un posto da titolare nel derby e nel match program torna a parlare delle sue emozioni in questo momento.

La rete contro il Cagliari?

Non so se sia stato il gol del riscatto, ma è stata una rete importante per me e per la squadra in un momento nel quale non stiamo raccogliendo quanto dovremmo“.

Contro la Roma hai segnato un gol importante in un successo che resterà storico. Ci provi a raccontare quella rete con tutte le emozioni che hai provato?

“Le emozioni sono state enormi. È difficile raccontare cosa si provi in quei momenti, ma posso assicurare che è stata felicità pura”.

Che derby ti aspetti? Avvertite il peso del confronto tra due tecnici importanti come Sarri e Mourinho?

“Mi aspetto un derby tosto e difficile, nel quale si sfideranno due squadre che vogliono affrontarsi a viso aperto. Non avvertiamo il confronto tra i tecnici, sicuramente sono due personalità forti, ma il derby è sempre Lazio contro Roma, non c’è giocatore o allenatore che possano essere più grandi di questo confronto”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1039 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione