fbpx

Zaccagni: si teme uno stop più lungo del previsto

L’infortunio di Mattia Zaccagni è stato un fulmine a ciel sereno in casa Lazio perchè avvenuto nelle battute finali della gara contro il Cagliari. Gli esami strumentali effettuati dall’ex calciatore del Verona hanno evidenziato un trauma distrattivo del muscolo ileo-psoas che potrebbe prevedere fino al 20 giorni di stop. Se così fosse Zaccagni rischia di rientrare direttamente dopo la sosta delle nazionali saltando le gare contro Roma, Lokomotiv Mosca e Bologna, oltre a quella odierna contro il Torino. Il rientro, pertanto, potrebbe avvenire in occasione di Lazio – Inter del 16 ottobre quando all’Olimpico tornerà l’ex tecnico Simone Inzaghi.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1024 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione