fbpx

Pallanuoto fuori dalla Coppa Italia

Coppa Italia amara per la Lazio Pallanuoto che a Siracusa con tre sconfitte contro Telimar, Ortigia e Catania è stata eliminata al primo turno. Una Lazio ancora non al completo, in ritardo come prevedibile e senza i due nuovi acquisti Paskovic e Gambin; una squadra che è stata ampiamente rinnovata e ha bisogno ancora di tempo per trovare il giusto amalgama.

I ragazzi ritorneranno a Roma consapevoli che dovranno lavorare tanto per essere pronti in vista dell’avvio del campionato in programma il 2 ottobre.

“Questa coppa Italia – ha dichiarato il tecnico Claudio Sebastianutti – ha fatto parte di un periodo di preparazione. In estate abbiamo cambiato molto e adesso stiamo in piena fase di costruzione. Ci rendiamo conto di essere molto indietro, ma con l’aiuto del calendario del campionato, che ci posticipa match importanti, sono certo che ci faremo trovare pronti alla prima occasione alla nostra portata”.

S.S. Lazio Nuoto-Telimar 4-17
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante 1, Vitale, Nenni 1, Vitale, Marino, Caponero, Masi, Leporale, Augusti 1, Checchini 1, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Telimar: Nicosia, Del Basso 3, Turchini 1, Di Patti 1, Fabiano 2, Vlahovic 5, Giliberti 1, Marziali, Lo Cascio, Irving 3, Lo Dico, Basic, Detotero. All. Baldineti
Arbitri: Carmignani e D’Antoni
Note: parziali 2-3, 1-3, 1-7, 0-4. Uscito per limite di falli Caponero (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 1/2 e Telimar 3/6 + 3 rigori.
2^ Giornata – Sabato 18 settembre

C.C. Ortigia-S.S. Lazio Nuoto 22-1
CC Ortigia: Tempesti, Cassia 1, F. Condemi 4, A. Condemi 3, Klikovac 1, Ferrero 2, Di Luciano 3, Gallo 2, Mirarchi 1, Rossi 3, Vidovic, Napolitano 2, Piccionetti. All. Piccardo
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante, Vitale, Nenni, Vitale, Marino, Caponero, Masi, Leporale 1, Augusti, Checchini, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Arbitri Lo Dico e Schiavo
Note: parziali 4-0, 6-1, 7-0, 5-0. Uscito per milite di falli Marini (L) nel terzo tempo.

S.S. Lazio Nuoto – Nuoto Catania 7-14
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante, Vitale 2, Nenni, Marini, Caponero, Masi, Leporale 1, Augusti 2, Checchini 2, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Nuoto Catania: Caruso, Generini, Eskert, La Rosa, Tringali 1, Riolo, Torrisi 2, Ferlito 1, Kacar 3, Privitera 3, Russo 2, Catania 2, Baggi Necchi. All. Dato
Arbitri: D’ Antoni e Lo Dico
Note: parziali 4-3, 0-2 2-4, 1-5. Uscito per limite di falli Ferrante (L) nel quarto tempo

 

Fonte: http://www.sslazionuoto.it/pallanuoto

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita e dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo; narratore delle molteplici attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste! Responsabile nazionale di E.S.S.E. MOTORI.

Giovanni Lando Fioroni ha 341 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni