fbpx

Primavera – Calori: “Useremo il 4-3-3. Moro e Romero hanno…”

Sabato 11 settembre alle ore 15:00 inizierà la stagione della Lazio Primavera. I giovani biancocelesti affronteranno il Perugia nella prima giornata del campionato Primavera 2. Ai microfoni di Lazio Style Channel è intervenuto il tecnico dei capitolini, Alessandro Calori, il quale ha presentato il suo gruppo. Queste le sue parole:

“Siamo partiti per il ritiro a fine luglio: abbiamo tanti nuovi calciatori giovani, speriamo di fare bene, dovranno diventare prima adulti e poi bravi calciatori. Lo scorso campionato ho vissuto poco la squadra, ora tanti elementi sono diversi, il gruppo è più giovane. Con il lavoro e la voglia di imparare potranno fare bene.

Con Sarri abbiamo fatto anche il master insieme, con lui ho fatto una full immersion di due mesi, è stata una bella esperienza, ho appreso qualcosa di diverso e mi è piaciuto. Parliamo un allenatore preparato che sta creando un gruppo di lavoro importante, dando una sua fisionomia di gioco e cercando di portare il suo modo di giocare, imponendolo sugli avversari. Moro e Romero hanno grandi qualità, diverse degli altri, se Sarri vuole li aspettiamo. Devo dire però che abbiamo diversi giovani interessanti.

A volte bisogna essere crudi con i ragazzi, dicendogli la verità per farli crescere. Se arrivano in prima squadra in pochi, un motivo ci sarà. Serve ferocia nel voler arrivare ed ovviamente anche le doti naturali. Questo deve essere un modo per arrivare a raggiungere l’obiettivo. Porto la mia esperienza e cerco di trasmetterla con lealtà ed onestà. Cominceremo il campionato a Perugia, come se fosse uno scherzo del destino, visto il mio passato.

Bisogna anche essere bravi a crescere e confermare i progressi visti in fase di preparazione. Lavoro molto sui principi, più che sul modulo, per migliorare individualmente i giocatori. Però su alcuni aspetti sono vicino allo schieramento della prima squadra per aiutare un domani i ragazzi chiamati da Sarri. Partiremo quindi con un 4-3-3.”