fbpx

Mercato Lazio voto 7+, Sarri il Miglior acquisto e se arrivasse…

Lazio voto 7+. Un mercato ottimo quello che si è concluso ieri, sarebbe stato perfetto se fosse arrivato un centrale di difesa. La campagna acquisti estiva della Lazio si è chiusa con l’annuncio di Zaccagni e le uscite di Caicedo e Fares al Genoa. Iniziata con l’addio di Inzaghi e l’arrivo di Maurizio Sarri in panchina. In mezzo la cessione di Correa, il sorprendente colpo Pedro dalla Roma e il ritorno di Felipe Anderson, oltre all’acquisto di Kamenovic (non è stato ancora tesserato), Hysaj, Basic e il giovanissimo talento Romero. Si è rafforzata chiudendo la sessione con un saldo di più 12,5 milioni. Ha perso pezzi fondamentali come Lulic, Parolo, Correa e Caicedo ma ha posto le basi per il 4-3-3 di Sarri, inserendo elementi funzionali al nuovo modulo.

Il Colpo più importante del”estate in casa biancoceleste, è stato l’ingaggio del nuovo Mister Maurizio Sarri. Entrato da subito nel cuore dei tifosi, ha portato immediatamente risultati ed entusiasmo. Intorno al suo modo di vedere calcio è stata sviluppata la campagna acquisti estiva. L’ingaggio del terzino albanese Hysaj ne è la concreta dimostrazione. Un fedelissimo del tecnico toscano. Si è calato perfettamente nel gruppo, ritrovando lo smalto migliore dei bei tempi. Un affare per la Lazio che lo ha tesserato a parametro zero.

E’ stata, poi la volta del ritorno di Felipe Anderson alla Lazio. Dopo 3 anni dall’ultima esperienza in Serie A il brasiliano è tornato a casa. Sarri ritrova l’esterno che avrebbe voluto al Napoli. Il club biancoceleste ha compiuto una trattativa magistrale, mirata: tre anni fa incassò 38 milioni per lasciar partire il giocatore, oggi lo riprende a parametro zero, a 28 anni, e con un escamotage contrattuale che ha messo d’accordo anche gli Hammers. Ovvero, versare una cifra di 3 milioni di euro e il 50% della futura rivendita alla società inglese in caso di addio.

Basic mette fisicità in mezzo al campo per supportare Milinkovic. Felipe Anderson è un grande colpo qualità-prezzo, Pedro è l’alternativa di lusso che porta esperienza internazionale e potrà essere la chioccia perfetta per un talento come Romero. Una parentesi importante merita questo grande colpo di prospettiva, che bene ha fatto sotto le Tre Cime di Lavaredo. Luka, nato in Messico ma con passaporto argentino e spagnolo, viene considerato uno dei 2004 più promettenti in circolazione. La Lazio ha chiuso l’operazione con Fili Ramadani, agente anche di Sarri. Il 16enne si è liberato dal Maiorca: avevano provato a trattenerlo, ma niente da fare. I biancocelesti hanno battuto la concorrenza di Milan, Juve, Valencia e Borussia Dortmund. Agli spagnoli, che lo hanno perso gratis, verrà riconosciuto solo un premio di formazione.

La Lazio infine ha messo a segno il grande colpo dell’ultima giornata di mercato acquistando dal Verona il centrocampista Mattia Zaccagni per una cifra intorno ai 7 milioni di euro. Un acquisto che va a potenziare ulteriormente il reparto offensivo dei biancocelesti, un elemento che rappresenta un pericolo costante per le difese avversarie. Un giocatore che può crescere in maniera esponenziale, con grandi qualità. La Lazio è la scelta giusta per l’ex Verona e viceversa. Conoscendo il gioco di Sarri è un’opportunità importante per entrambi.

Unica nota dolente, per gli ultimi romantici che ancora credono ai sentimenti, è l’addio di Felipe Caicedo. La sua cessione è stata una delle più dolorose per i tifosi della Lazio: dopo la partenza al Genoa, inondato in queste ore di centinaia di messaggi d’affetto, ha salutato i tifosi biancocelesti con un lungo post condiviso in queste ore su tutti i social dai sostenitori biancocelesti. Sempre composto e al suo posto, in questi anni alla Lazio, ha consquistato tutti a suon di Goal. Spesso decisivi, spesso al fotofinish.

Per concludere, manca all’appello un difensore centrale ma attenzione al mercato degli svincolati. Sui social regna ancora la voglia di un colpo last minute. In particolare in difesa. Già perché la retroguardia rimane il reparto più scoperto, con Luiz Felipe spesso afflitto da problemi fisici e con Patric e Vavro come prime alternative che non lasciano dormire sonni tranquilli. i nomi fioccano: da Nkoulou senza contratto dopo l’esperienza al Torino, a Mustafi che proprio con i granata non ha trovato l’accordo nelle ultime ore di mercato. Il nome più gettonato, però, è quello di David Luiz che attende ancora una chiamata dopo la fine dell’avventura all’Arsenal. Se arrivasse a Formello il brasiliano il mercato della Lazio sarebbe da 8 pieno. Si, perchè il classe ’87, allenato da mister Sarri ai tempi del Chelsea, sarebbe il tassello perfetto per completare quadro gia ottimo.

Il mercato si è chiuso ieri e per noi la Lazio ha fatto una campagna acquisti da 7+, ma attenzione alla lista degli svincolati, in fondo sognare non costa nulla e a volte per prendere un 8 basta poco.