fbpx

Calciomercato Lazio: Kamenovic da primo acquisto al mancato tesseramento

E’ stato il primo acquisto presentato nella stagione prelevato dal Cukaricki per una cifra vicina ai 3 milioni di euro. Da li in poi è diventato un oggetto misterioso in quanto Sarri durante il ritiro non ha mai mostrato grande fiducia per il giovane serbo. La trattativa estenuante con Kostic ha quindi impedito il suo tesseramento ed il contratto di Kamenovic è rimasto dentro il cassetto del DS Tare che non poteva occupare la casella da extracomunitario in vista del possibile arrivo del calciatore dell’Eintracht Francoforte.

Kmenovic ha quindi vissuto il suo mese di prova alla Lazio con la valigia pronta, ma proprio quando sembrava pronta a restare visto che l’affare Kostic era saltato il suo contratto non è stato depositato in tempo per via di alcuni problemi burocratici. Ora il calciatore rimarrà a Formello sino a gennaio dove si prenderà una decisione con Sarri che avrà a disposizione altro tempo per valutarlo ed eventualmente inserirlo.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1027 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione