fbpx

Calciomercato Lazio: Tare al lavoro anche per un difensore centrale

La cessione di Correa e quelle imminenti di Caicedo, Fares e forse anche Jony e Vavro aprono nuovi scenari nel mercato biancoceleste. Il DS Tare è alle prese con una trattativa serrata con l’Eintracht di Francoforte per Kostic, ma non c’è solo l’esterno d’attacco da prendere. Sarri, infatti, ha chiesto anche un’alternativa a Luiz Felipe. Tare quindi è a lavoro anche per trovare un difensore centrale di piede destro sondando il terreno per diversi calciatori. Il profilo individuato dal tecnico era quello di Rugani che però ha un costo troppo elevato di 12 milioni e nelle ultime ore è stato tolto dal mercato, salvo ripensamenti, proprio per volere di Massimiliano Allegri.

Le piste sondate da Tare, quindi sono quelle di Gianmarco Ferrari che però il Sassuolo valuta circa 10 milioni e Anel Ahmedhodzic 22enne che milita nel Malmoe. Lo svedese si avvicina di più come parametri all’idea di Tare perchè giovane, con buone prospettive di crescita ed il cartellino con un costo che si aggira attorno ai 5 milioni di euro. Anche la formula da studiare con il club di appartenenza potrebbe essere favorevole con un prestito con diritto di riscatto che invece il Sassuolo non è intenzionato ad accettare per Ferrari.

Nelle ultime ore, invece, è stato proposto Shkodran Mustafi svincolatosi dall’Arsenal che nel gennaio 2021 lo aveva prestato allo Shalke 04. L’ex campione del mono con la Germania nel 2014 è però in una fase discendente della sua carriera e negli ultimi anni ha giocato poco. Il sogno di Tare e di molti tifosi biancocelesti sarebbe quello di portare sulle sponde del Tevere Jerome Boateng che al momento è ancora svicolato. Il difensore tedesco si sta però allenamento insieme all’ex compagno di squadra Ribery nelle strutture del Bayern Monaco per tenersi pronto a sposare una nuova avventura. Diverse le proposte che gli sono state recapitate, ma al momento non è stata ancora presa una decisione anche perchè alle soglie dei 33 anni Boateng chiede un contratto di almeno 4 anni a cifre importanti.

Non è escluso, infine, che Tare stia lavorando sotto traccia monitorando il mercato per cogliere l’occasione giusta negli ultimi giorni.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1039 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione