fbpx

Calciomercato Lazio: Tare blocca Kostic

Qualcosa si muove in casa Lazio in orbita mercato anche se al momento i problemi legati all’indice di liquidità non permettono di formalizzare gli acquisti fatti. Sembra infatti, come riporta Alfredo Pedullà, che l’incontro con il procuratore Ramadani abbia portato il DS Tare a bloccare Filip Kostic esterno d’attacco mancino dell’Eintracht Francoforte.

Decisivi i buoni rapporti con il procuratore di Sarri ed Hysaj che permetteranno alla Lazio di avere una sorta di prelazione in questa trattativa. Sul calciatore si era mossa anche la Roma che al momento sembra essere defilata. Al momento però la priorità della Lazio e di Tare è quella di fare cassa con la cessione di Correa che avrebbe ribadito anche a Sarri l’intenzione di andare via dalla Lazio. Tare starebbe lavorando anche sul prestito con diritto di riscatto di Brekalo altro esterno d’attacco del Wolfsburg, ma al momento in tedeschi non sono convinti della formula.

L’eventuale acquisto di Kostic comporterebbe comunque il dirottamento di Kamenovic verso altri lidi. Il contratto del serbo non è stato ancora depositato e potrebbe essere parcheggiato altrove per liberare lo slot di extracomunitario necessario per il tesseramento di Kostic.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 895 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione