fbpx
As Roma 03/10/2019 - Europa League / Lazio-Rennes / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Denis Vavro

Calciomercato Lazio, Pezzella o Rugani per sostituire Vavro: le ultime

Dopo gli arrivi di Kamenovic, Hysaj e Felipe Anderson, insieme a molti calciatori rientrati dai rispettivi prestiti, il calciomercato della Lazio attualmente non mostra grandi novità. Se per i reparti di centrocampo ed attacco mister Sarri aspetta gli acquisti di tre giocatori, il mercato riguardante la retroguardia difensiva gira tutto intorno ad una potenziale cessione, quella di Denis Vavro.

Il difensore slovacco, in biancoceleste dal 4 luglio 2019, da quando vi si trova nella capitale non è mai riuscito ad attendere le aspettative. Soprattutto, in ottica dell’importante cifra spesa e versata nelle casse del Copenaghen: 12 milioni di euro più 2 di bonus. 12 sono anche le presenze e 0 le reti, che sino ad ora ha totalizzato. Dopo esser tornato da una breve esperienza non entusiasmante in Spagna, con la maglia dell’Huesca, è stato aggregato al ritiro di Auronzo di Cadore nonostante il suo futuro con la casacca della prima squadra di Roma appaia in bilico.

In caso di cessione, tra i molteplici nomi che potrebbero andare a sostituire Vavro, vi è quello di German Pezzella. La dirigenza laziale, avrebbe di fatto messo gli occhi sul centrale e capitano della Fiorentina. Tra l’altro, su di lui, nelle ultime ore si sarebbe fatto vivo un interesse anche del Cagliari. I sardi, in vista di un probabile addio di Godin, avrebbero chiesto informazioni sul calciatore viola. Con la Lazio alla finestra, in attesa di sviluppi futuri, restano da capire le intenzioni in primis di quest’ultimo.

Come riportato da numerose testate giornalistiche, bisogna porre attenzione anche al profilo di Daniele Rugani, da sempre pupillo di Maurizio Sarri. I due, se la trattativa tra Juventus e la società capitolina dovesse andare in porto, si ritroverebbero dopo le due esperienze avute sia a Torino che ad Empoli svariati anni fa. L’affare attualmente però è tutt’altro che concluso, solo qualche sondaggio per il giocatore classe 1994. Di proprietà bianconera, è uno che Agnelli &co sarebbero disposti a trattare con altre compagini per cederlo. Accontentando quindi, il desiderio dell’atleta: ritrovare maggior continuità, lasciando alle spalle le precedenti stagioni anonime.

Alessio Giordano

Sono un giovane ragazzo romano di 17 anni, innamorato dello sport in generale ma in particolar modo del calcio, con il sogno nel cassetto di lavorare un giorno come giornalista sportivo. Nonostante la mia età, credo di star anticipando nettamente i tempi. Attualmente infatti, collaboro per le seguenti testate giornalistiche: NoiBiancocelesti e SuperNews.

Alessio Giordano ha 95 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Alessio Giordano