fbpx
olimpiadi

Olimpiadi: due medaglie nella notte. Sciabola maschile in finale

Nella notte italiana sono arrivate le prime medaglie azzurre di giornata. I quattro senza nel Canottaggio e Federico Burdisso nei 200 farfalla conquistano il bronzo. La Pellegrini chiude settima nella sua ultima finale olimpica nei 200 stile. Solo quinta la Quadarella nei 1500, stesso risultato anche per la staffetta maschile 4×200. Passa in finale nei 100 stile libero Alessandro Miressi.

Termina il cammino dei tennisti azzurri nel singolo, sconfitti sia Fabio Fognini che Camila Giorgi. Nel ciclismo la Longo Borghini arriva decima nella crono donne. Nei tuffi si piazzano sesti Tocci e Marsaglia, nel sincronizzato 3 metri. Nel Judo, alle ore 10:00, la Bellandi si giocherà il ripescaggio per rientrare nella lotta per il terzo posto. Ancora in gara la crono maschile del Ciclismo (Filippo Ganna) ed il Tiro a Piattello Trap sia donne che uomini (Rossi, Stanco e De Filippis).

Buone notizie dalla Scherma, la squadra maschile della sciabola dopo aver sconfitto Iran ed Ungheria approda in finale contro la Corea (ore 12:30). Nel Pugilato, Irma Testa accede alla semifinale (sabato ore 6:39), l’atleta campana è già sicura di una medaglia.