fbpx

CALCIOMERCATO LAZIO: Il Dortmund annuncia Malen, ma Brekalo sorpassa Brandt

Giorni movimentati in casa Lazio sul fronte calciomercato. Sarri ha chiesto a Tare di avere la rosa al completo già in Germania e la partenza prevista per il 2 di agosto ha fatto accelerare alcune trattative. Chiaro che sarà molto complicato definire tutte le situazioni a stretto giro, ma il tecnico vorrebbe che in Germania ci fossero tutti i titolari della prossima stagione.

Nelle ultime ore quindi Tare si è messo al lavoro per l’esterno offensivo che è un ruolo cruciale per il sistema di gioco di Sarri. Oggi il Borussia Dortmund, dopo aver venduto Sancho allo United per oltre 80 milioni di euro, ha ufficializzato l’acquisto dal PSV di Eindhoven di Donyell Malen. Quest’operazione in pratica potrebbe dare il via libera alla cessione di Julian Brandt alla Lazio. Al momento però i 25 milioni chiesti dai tedeschi sono un ostacolo per la Lazio viste le difficoltà per la cessione di Correa. Per questo motivo Tare si è messo alla ricerca di un’altra pista ed è bastato andare da Dortmund a Wolfsburg per mettere gli occhi su Josip Brekalo, talentuoso nazionale croato di 23 anni. Il calciatore ha già chiesto alla società cara alla Volkswagen di essere ceduto e su di lui si erano rivolte in passato le attenzioni anche del Napoli. I tedeschi chiedono per il croato 15 milioni più bonus, ma sarebbero disposti a cedere il calciatore anche in prestito con diritto di riscatto ovvero con obbligo legato a determinate condizioni. Questa formula consentirebbe alla Lazio di avere più tempo per cedere alle migliori condizioni Correa senza correre il rischio di essere presa per il collo.

C’è da dire, inoltre, che su Brandt si è mosso in questi giorni anche il Milan che però non ha ancora raggiunto l’accordo con il calciatore cosa che la Lazio avrebbe già definito. Al momento però sembra che Brekalo abbia sorpassato Brandt nella mente di Tare.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 895 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione