fbpx
olimpiadi

Olimpiadi: giornata di bronzo per l’Italia. Delusioni dalla scherma

Da poche ore è terminata la terza giornata delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Gli azzurri, dopo aver conquistato un oro ed un argento con Dell’Aquila e Samele, hanno portato a casa altre 3 medaglie. I successi arrivano nel ciclismo con Elisa Longo Borghini, nel sollevamenti pesi con Mirko Zanni e nel Judo con Odette Giuffrida. I tre atleti italiani hanno ottenuto altrettante medaglie di bronzo. La ciclista di Verbania ha bissato il risultato ottenuto a Rio nel 2016. Il sollevatore classe ’97 ottiene il suo primo successo ai Giochi Olimpici. La judoka romana sale per la seconda volta sul podio olimpico, in Brasile fu argento.

Negli altri sport da sottolineare le vittorie della squadra maschile sia di Pallanuoto (SUD AFRICA-ITA 2-21) che di Basket (ITA-GER 92-82). Risultati positivi anche per il nuoto con Martinenghi che accede in finale nei 100 rana così come il quattro di coppia femminile nel canottaggio. Passano il turno anche Vanessa Ferrari, Alice D’Amato e Martina Maggio nella ginnastica artistica.

Non solo gioie, ma anche qualche delusione in questa domenica di gare. Nella scherma arrivano due quarti posti, uno con Alice Volpi nel fioretto femminile, l’altro con Andrea Santarelli nella spada maschile. Un’altra medaglia di legno arriva invece nel Judo maschile con Manuel Lombardo.