fbpx

Calciomercato: Non solo Rugani, altri due calciatori accostati alla Lazio

A pochi giorni dal termine del ritiro di Auronzo di Cadore sembra più chiara la strategia di mercato della Lazio. In queste ore è stato accostato ai biancocelesti il difensore della Juventus Daniele Rugani. Il calciatore esploso proprio on Sarri all’Empoli potrebbe essere l’uomo che potrebbe sostituire Vavro per completare il reparto difensivo. Lo slovacco ha sempre avuto l’idea di tornare a giocare titolare magari in Danimarca da dove è stato pescato dalla Lazio due stagioni fà. Rugani al tempo stesso è stato messo fuori dal progetto tecnico di Allegri e quindi il suo entourage ha cominciato a sondare il terreno per cercare delle società interessate. Il prezzo fissato dalla Juventus è di circa 10 milioni, ma la pazza idea di Agnelli è quella di proporlo eventualmente come contropartita tecnica per Correa che già nella scorsa stagione era stato nel mirino della Juventus. Chiaro che l’acquisto di Correa dovrebbe essere anticipato da una cessione nel reparto offensivo, ma con la situazione Ronaldo ancora in stand by sembra poco probabile che al momento l’argentino possa fare il biglietto per il Piemonte.

Secondo il sito calciomercato.it nelle ultime ore altri due calciatori sono stati accostati alla Lazio. Il primo è sempre un calciatore della Juventus e si tratta del neo campione d’Europa Federico Bernardechi. L’esterno di fascia italiano vorrebbe avere più spazio in questa stagione per non perdere la possibilità di giocare il mondiale il prossimo anno. La cifra per prenderlo dovrebbe in questo caso arrivare dalla cessione di Correa su cui si stanno muovendo PSG, Everton, Tottenham ed Arsenal.

L’altro calciatore avvicinato alla Lazio è Raphina che il PSG vorrebbe scaricare. Il centrocampista brasiliano potrebbe essere una riserva di lusso che potrebbe ricoprire diversi ruoli, sia come mezzala che all’occorrenza come esterno d’attacco magari con caratteristiche differenti dagli altri presenti in rosa.

Sia per Bernardeschi che per Raphina però al momento sarebbero stati offerti anche a Rome e Milan in Italia ed al momento sembrano più suggestioni che trattative concrete.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 895 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione