fbpx

Lazio, Jony e Bertini in coro: “Vogliamo sfruttare quest’occasione”

Una nuova stagione è alle porte. In un periodo infiammato dal mercato, tutti i club di Serie A, compresa la Lazio, hanno incominciato già a preparare l’annata 2021-2022. I biancocelesti, “freschi” dell’approdo in panchina di mister Sarri, come di consueto da più di 6 anni a questa parte si sono ritrovati in quel di Auronzo di Cadore, con la testa già all’esordio in campionato contro l’Empoli. Primi allenamenti, prime amichevoli ed anche prime dichiarazioni.

Infatti, nella mattinata odierna (peraltro 13esimo giorno di ritiro), dopo la seduta mattutina ai microfoni di Lazio Style Channel sono stati intercettati due calciatori: Jony e Marco Bertini.

Di seguito le loro parole rilasciate.

JONY

“Il ritiro procede bene, stiamo lavorando tanto mentre impariamo quello che il mister vuole. Voglio sfruttare al meglio quest’occasione. La squadra per anni ha fatto un modulo diverso e adesso serve lavorare per imparare il più velocemente possibile il nuovo gioco. L’anno scorso ho avuto molti infortuni, quest’anno il primo giorno avevo un affaticamento muscolare. Il dottore mi ha detto di fermarmi qualche giorno per tornare bene. L’amichevole di qualche giorno fa a livello fisico è andata bene, ma con il pallone non è stato lo stesso, era tanto tempo che non giocavo una partita. Era la prima, ma con il passare del tempo questo aspetto migliorerà.

A livello di ruolo per me destra o sinistra è lo stesso, mi sento bene da entrambe le parti. Sono disponibile per il mister. Sarri ci chiede di fare bene la pressione, saltare l’avversario, fare le cose semplici in mezzo al campo e poi essere bravi dalla trequarti avversaria in avanti. Lo staff sta lavorando molto con noi per migliorare individualmente. Abbiamo fatto un test posturali e di forza e con quei risultati stiamo lavorando per migliorare. Dalla prossima stagione mi aspetto soprattutto di raggiungere l’obiettivo: se rimango alla Lazio, è andare in Champions, se devo andare via magari in prestito diventa fare bene per farmi vedere e tornare qui. 

Raul Moro sta lavorando molto bene, è un giocatore con grande qualità. È giovane, deve imparare da chi ha più esperienza, ma credo stia andando per la strada corretta. È un ragazzo umile a cui piace lavorare. Ho già fatto l’esterno alto, mi trovo molto meglio come ruolo. In ogni caso ogni allenatore ha il proprio modo di lavorare. Devo fare tutto il possibile per capire il modo del mister e farmi trovare pronto”.

BERTINI

“Sto bene, sono felice di essere qui. Cercherò di sfruttare questa occasione allenandomi al massimo poi vedremo che succede. L’esordio in Serie A è stato un sogno, un’emozione incredibile che non mi aspettavo. È un giorno che porterò sempre con me. Purtroppo, la stagione passata è stata negativa. Non mi importa di aver saltato le vacanze. Sono felice di essere qui. Le decisioni sul futuro non spettano a me, penso a lavorare e poi si vedrà. Penso al ritiro e una volta finito vedremo cosa succederà. 

Con Calori parlo spesso, ci confrontiamo e mi dà consigli. È qui per osservare e capire come funziona il lavoro. Degli gli altri centrocampisti osservo tutto, in particolare le mezzali e i mediani. Posso solo imparare da loro, sono dei campioni con esperienza. Cerco di imparare da loro per essere magari un giorno come loro. Sto osservando in tutti gli ambiti, dentro e fuori dal campo.

Vedendoli si capisce quanto sia difficile la vita da professionista, serve condurre una vita seria. Non so definire il mio punto di forza, devo migliorare sulla velocità e rapidità. Sarri è uno dei migliori in Italia e in Europa, fa un gioco in cui la palla si muove velocemente. Devo crescere sotto questo aspetto”.

Alessio Giordano

Sono un giovane ragazzo romano di 17 anni, innamorato dello sport in generale ma in particolar modo del calcio, con il sogno nel cassetto di lavorare un giorno come giornalista sportivo. Nonostante la mia età, credo di star anticipando nettamente i tempi. Attualmente infatti, collaboro per le seguenti testate giornalistiche: NoiBiancocelesti e SuperNews.

Alessio Giordano ha 95 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Alessio Giordano