fbpx

Luis Alberto, la Lazio pronta ad aprire alla cessione ma alle sue condizioni

La grana Luis Alberto sembra poter tenere banco per questa sessione di calciomercato. Lo spagnolo, infatti, piace a mezza Europa, ma Lotito non è disposto a fare sconti sul prezzo. C’è da capire e questo accadrà a breve il perchè di questo ritardo nel rispondere alla convocazione della società che al momento rimane un mistero. Di certo non è il modo migliore per presentarsi al nuovo tecnico che ha già fatto capire come vorrà approfondire di persona le motivazioni reali per prendere i suoi provvedimenti per non minare sin da subito l’integrità del gruppo.

Qualora però venissero riscontrate delle fratture insanabili la Lazio è pronta ad ascoltare delle proposte per il Mago che però non vadano sotto la cifra stabilita da Lotito che valuta il calciatore non meno di 45 milioni di euro. Alla finestra ci sono, infatti, molte società interessate che però vorrebbero un forte sconto sul prezzo. In Italia le più interessate sono Milan e Juventus che però al momento hanno chiesto informazioni alla “You first Sports” che gestisce la procura dello spagnolo.

In particolare Maldini che ha già negoziato il rinnovo di Calabria con la stessa agenzia di procuratori sta monitorando la possibilità di acquistare le prestazioni di Luis Alberto ed ha messo sul piatto della bilancia un calciatore che potrebbe piacere a Sarri. Stiamo parlando di Rafael Leao portoghese di 22 anni che non ha certo brillato nelle ultime stagioni, ma che a Sarri piace molto e potrebbe andare ad occupare la casella degli esterni offensivi che al momento ha più di qualche lacuna.

La Juventus, invece, potrebbe mettere sul piato della bilancia Bernardeschi anche se con il buon europeo disputato il calciatore sembra aver guadagnato considerazione e potrebbe esser ricercato anche da altre squadre.

All’esterno è il Villareal la squadra che con insistenza è già da tempo sul centrocampista della Lazio, ma al momento la valutazione ce fanno non va oltre i 30 milioni, mentre il sogno di Luis Alberto di giocare nel suo Siviglia sembra non potersi realizzare al momento visto che al momento la squadra spagnola ha diversi calciatori in quella zona di campo tra cui “El Papu” Gomez fresco vincitore della Coppa America.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 895 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione