fbpx

Euro 2020, il riassunto della giornata: L’Austria si regala l’Italia, colpo di coda della Danimarca – LA SITUAZIONE DEGLI ACCOPPIAMENTI

Le gare di oggi hanno determinato la definizione delle classifiche finali dei gironi B e C. Non sono mancate le soprese finali che hanno determinato anche l’accoppiamento degli azzurri di Mancini.

Alle ore 18 a Bucarest si è giocato una sorta di spareggio tra Ucraina e Austria per il secondo posto nel girone B. Alla fine di una partita dominata in lungo ed in largo l’ha spuntata l’Austria grazie ad un gol nel primo tempo di Baumgartner. Con questo risultato l’Austria si regala il quarto di finale con l’Italia di Mancini che si disputerà sabato 26 giugno a Wembley alle ore 21. Speranze al lumicino per l’Ucraina di essere ripescata come una tra le migliori terze dati i soli 3 punti e la differenza reti negativa.

Alle ore 18 si è giocata alla Johan Cruyff Arena di Amsterdam la gara tra Olanda e Macedonia del Nord terminata con un pronosticabile 3-0 per i padroni di casa che così passano il turno da primi in classifica del girone C e dovrà aspettare la fine dei gironi per pescare una delle migliori terze dei gironi D/E o F.

Alle ore 21 alla Parken di Copenaghen i padroni di casa della Danimarca hanno strapazzato la Russia per 4-1 riuscendo ad accaparrarsi il secondo posto per differenza reti in un girone equilibrato. Dopo il vantaggio arrivato sul finire del primo tempo grazie alla rete del doriano Damsgaard, gli scandinavi si scatenano nella ripresa dominando una Russia molto spenta che esce dal torneo. Con questo risultato la Danimarca pesca il Galles nel primo ottavo di finale che si giocherà ad Amsterdam sabato 26 giugno alle ore 18.

Alle ore 21 a San Pietroburgo una generosa Finlandia regge per 74′ minuti contro il Belgio e cade solo grazie ad un autorete del portiere Hradecky. I diavoli rossi raddoppiano nel finale con il loro cannoniere Lukaku che spegne anche le possibilità di ripescaggio della Finlandia che deve sperare in una serie di risultati favorevoli per entrare tra le miglior terze. Il Belgio al primo posto dovrà attendere la fine dei gironi in quanto pescherà una delle terze dei gironi A/D/E o F e giocherà a Siviglia domenica 27 giugno alle 21, con il rischio di poter affrontare i padroni di casa della Spagna o il Portogallo.

Risultati:

Ucraina – Austria 0-1 21′ Baumgartener

Olanda – Macedonia del Nord 3-0 24′ Depay, 51′ e 58′ Wijnaldum

Russia – Danimarca 1-4 38′ Damsgaard, 59′ Poulsen, 70′ Dzyuba, 79′ Christensen, 82′ Maehle

Finlandia – Belgio 0-2 74′ Hradecky (aut.), 81′ Lukaku

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1034 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione