fbpx

Primavera 1: L’Ascoli già retrocesso trionfa. Definito l’avversario dei Play Out

LAZIO-ASCOLI 2-3. Marcatori: 48′ Franzolini (A), 60′ Pulsoni (A), 74′ rig. D. Franco (L), 88′ rig. Lisi (A), 90′ Castigliani (L).

LAZIO (4-3-3): Pereira; Floriani Mussolini, D. Franco, Zaghini, Novella (87′ T. Marino); Coulibaly, Bertini, Ferrante (67′ Castigliani); Mancino (67′ A. Marino), Tare (77′ Cerbara), Shehu. All.: Alessandro Calori

ASCOLI: Raffaelli, Lisi, Gurini, Ceccarelli (67′ Re), Pulsoni, Alagna, Palazzino (83′ Riccardi), Olivieri, D’Agostino (67′ Markovic), Franzolini (61′ Colistra), Intinacelli (83′ Marucci). All.: Simone Seccardini

La Lazio chiude il campionato con l’ennesima sconfitta consecutiva, un risultato inutile ai fini della classifica, ma un pessimo segnale in ottica spareggio. I ragazzi di Calori in vista del Play Out hanno necessità di ritrovare la condizione e la mentalità giusta. Per i marchigiani, già retrocessi, si tratta della seconda vittoria conseguita  in campionato, l’altro successo risale al girone di andata proprio con i capitolini.

La Lazio Primavera chiude 15esima a 22 punti ed affronterà nello spareggio per non retrocedere il Bologna. La gara di andata del Play Out verrà disputata mercoledì 23 Giugno 2021.