fbpx

Calciomercato: Inzaghi chiama Luis Alberto, ma Lotito alza un muro

Secondo quanto riportato da Il Messaggero dopo il grave malore di Eriksen la società nerazzurra si sarebbe messa subito alla ricerca di un sostituto. Dalle prime indiscrezioni mediche, infatti, è difficile ipotizzare un ritorno al calcio giocato del danese all’inizio della prossima stagione. Simone Inzaghi neo tecnico nerazzurro avrebbe quindi alzato il telefono e chiamato Luis Alberto che al momento si sta godendo le vacanze tra la sua Siviglia e le Maldive. Il fantasista spagnolo potrebbe essere dirottato in cabina di regia da Sarri e questo secondo il giornale romano potrebbe fargli perdere dei bonus legati ai gol e agli assist.

La trattava al momento non è stata nemmeno avviata visti i rapporti più che tesi che Lotito ha con Inzaghi e la dirigenza nerazzurra. Il Presidente della Lazio è disposto ad alzare un vero e proprio muro attorno al giocatore pur di non mandarlo a Milano a meno che la società nerazzurra non sia disposta a spendere oltre 60 milioni che sono la richiesta della Lazio.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 719 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione