fbpx

Danimarca-Finlandia. La Federazione danese: “Eriksen è cosciente” (FOTO)

Il centrocampista della Danimarca e dell’Inter Christian Eriksen si è accasciato a terra al 42esimo minuto della partita Danimarca-Finlandia, sfida della prima giornata degli Europei 2021. La sfida, che si giocava a Copenaghen, è stata immediatamente sospesa. Il classe ’92 è stato sottoposto immediatamente ai massaggi cardiaci, anche con un defibrillatore. Gli interventi sul fuoriclasse sono stati almeno tre per una durata di circa 10 minuti. Compagni e avversari sono sconvolti, con i danesi che hanno fatto muro intorno ai soccorsi per preservare la privacy del centrocampista. In campo è scesa dalla tribuna anche la moglie del campione, in lacrime, bbracciata dal capitano Kjaer e dal portiere Schmeichel. I tifosi presenti allo stadio silenziosi ed in lacrime. Dopo una quindicina di minuti i giocatori finlandesi sono rientrati negli spogliatoi in segno di rispetto, mentre quelli danesi sono rimasti ancora sul campo intorno al campione. Dopo 20 minuti la barella, circondata da due teli, ha scortato Eriksen fuori dal campo accompagnata dai giocatori. 

AGGIORNAMENTO ORE 19.50 – Anche Gianluca Di Marzio ha rassicurato i tifosi con un tweet:

#Eriksen sta meglio ed è sotto osservazione in ospedale

Bicipite flesso
Cuore rosso

@SkySport

AGGIORNAMENTO ORE 19.40 – Arriva una dichiarazione ufficiale della Federazione danese: “Christian Eriksen è cosciente”.

AGGIORNAMENTO ORE 19.35 – Secondo Radio Rai, la partita dovrebbe rigiocarsi domani.

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 – Il tweet della UEFA:

A seguito dell'emergenza medica che ha coinvolto il giocatore danese Christian Eriksen, si è svolto un incontro di crisi con entrambe le squadre e gli ufficiali di gara e ulteriori informazioni saranno comunicate alle 19:45.

Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato.

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 786 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni