fbpx

Primavera 1: Moro non basta, a Formello vince l’Atalanta.

LAZIO – ATALANTA 1-3. Marcatori: 5′ Rosa; 31′ Moro; 54′ Sidibe; 75′ Cortinovis.

LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto; Floriani Mussolini, Franco, Armini, Novella (81′ Pica); Czyz (63′ Cerbara), Bertini, Marino (81′ Nasri); Moro; Castigliani, Tare (58′ Ferrante). All.: Leonardo Menichini.

ATALANTA (4-3-1-2): Dajcar; Ghislandi (91′ Grassi), Scanagatta, Berto, Ceresoli; Gyabuaa, Sidibe, Renault; Cortinovis (91′ De Nipoti); Italeng, Rosa (63′ Ghisleni). All.: Massimo Brambilla

La Lazio Primavera perde ancora e per la sesta volta consecutiva torna a casa a mani vuote. Nella gara di Formello è passata in vantaggio l’Atalanta dopo soli 5 minuti di gioco. Al gol di Rosa ha risposto alla mezz’ora Raul Moro, il calciatore spagnolo è tornato al gol dopo 4 partite senza reti. Nella ripresa i bergamaschi sono passati nuovamente avanti con la rete di Sidibe e hanno chiuso i conti al 75esimo con la marcatura di Cortinovis. I biancocelesti non hanno avuto la forza per restare in partita e pareggiare i conti.

I ragazzi di Menichini restano a 19 punti in classifica e sono costretti a sperare nella Fiorentina che sfiderà il Torino alle ore 15:00. Una vittoria della squadra viola consentirebbe ai capitolini di restare a -1 dai granata e quindi dalla zona playout. La Lazio nel prossimo turno volerà in Sardegna e sfiderà il Cagliari con l’obiettivo di interrompere questa striscia negativa.