fbpx

Inzaghi – Inter: Lotito potrebbe bloccare il tecnico fino al 30 giugno

Cosa c’è dietro la mancata ufficializzazione da parte dell’Inter di Simone Inzaghi?

In mattinata è uscita la notizia che vedrebbe il tecnico dover definire ancora con la sua ex squadra delle pendenze riguardanti i premi ed i bonus ottenuti in questa stagione. A dire il vero però a termini di regolamento il tecnico ha un contratto con la Lazio valido fino al 30 giugno. Questa data “stranamente” è stata ricordata proprio dal tecnico nel suo comunicato d’addio. Chiaro che sia l’Inter che Inzaghi potrebbero già aver definito il tutto, ma essendo ancora in essere un rapporto di lavoro con la Lazio Inzaghi non può presenziare ad alcuna attività con lo stemma dell’Inter, anzi a termine di regolamento non dovrebbe lavorare in alcun modo per la società nerazzurra.

Lotito, quindi, potrebbe bloccare il tecnico fino al 30 giugno e la precisazione di Inzaghi nel suo comunicato ed i rapporti molto tesi non depongono a favore di una soluzione favorevole per il tecnico. Come succede spesso in questi casi, però, questa “concessione” potrebbe essere pagata alla Lazio dall’Inter o dal tecnico con la rinuncia a qualche bonus.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 602 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione