fbpx

Sassuolo-Lazio, Inzaghi in conferenza: “Stagione anomala, domani onoreremo la partita. Sugli indisponibili…”

Alla vigilia di Sassuolo-Lazio, come di consueto anche oggi, mister Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani sera. Queste le sue parole rilasciate, al riguardo del match del Mapei Stadium, che andrà a chiudere la stagione biancoceleste.

-STAGIONE

“E’ stata una stagione anomala per diversi motivi. Abbiamo fatto due stagioni in una, è stata estenuante e complicata per tutti. La chiudiamo in Europa, con qualche rammarico per non esser andati in Champions League, ma è stata un’ottima stagione”.

-PARTITA PREFERITA

“Ricordo tante partite in questi mesi, la vittoria nel derby di andata, così come il successo con il Milan in casa per esempio: su tutte, però, cito il confronto dell’Olimpico con il Borussia Dortmund perché rappresentava il nostro ritorno in Champions League dopo tredici anni, quella sera abbiamo disputato una grandissima partita ed abbiamo capito di poterci qualificare agli ottavi perché conoscevamo la forza dell’avversario, che non a caso è uscito poi ai quarti confrontandosi alla pari con il Manchester City”.

-INDISPONIBILI

“Avremo delle defezioni, non ci sarà Milinkovic-Savic. Abbiamo problemi anche con Immobile che ha un virus con qualche linea di febbre. Andremo a fare la nostra partita, cercando di onorare il campionato come abbiamo sempre fatto”.