fbpx

Coppa Italia: Gasperini senza pace pensa ancora al fallo di mano di Bastos

Non ci sarà mai pace per Giampiero Gasperini e la finale di Coppa Italia persa contro la Lazio di due anni fa. Ai microfoni di Rai Sport ha commentato la sconfitta contro la Juventus. Immancabile la domanda del giornalista Antinelli che gli ha chiesto di commentare l’episodio del contatto tra Rabiot e Pessina nel primo tempo, nonché di paragonarlo al fallo di mano di Bastos della finale di Coppa Italia di due anni fa contro la Lazio.

“Io ho avuto la sensazione dal vivo che fosse rigore da come è caduto Pessina e dalla carica di Rabiot. Sono rimasto però più deluso due anni fa che ci fu un episodio clamoroso, c’era un secondo giallo ed espulsione e cambiava la partita“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 581 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione