fbpx

Cairo farneticante-, Immobile: ” Non ci piacciono i cascatori…”

Sembrano non finire più le farneticanti dichiarazioni di Urbano Cairo sulla questione Immobile. Intervenuto a Radio Sportiva il presidente del Torino ha rilasciato altre dichiarazioni contraddittorie.

Immobile? Il sangue agli occhi va benissimo, mentre mi piacciono di meno i cascatori e chi cerca rigori, protestando platealmente. C’era nervosismo, per me è tutto chiuso. La partita? Sono stato insultato per tutto il tempo e c’era una tensione incredibile. A un certo punto ho detto basta. Ho visto cose non belle, anche delle aggressioni. I calciatori laziali dicevano ai nostri ‘andate in B'”.

La marcia indietro sull’impegno del calciatore della Lazio ed il dire che per lui la questione è ormai acqua passata cozzano con le insinuazioni sui calciatori che si tuffano e protestano in cerca di favori arbitrali. Sarebbe curioso chiedere a Cairo cosa pensa del suo calciatore Izzo che a metà secondo tempo dopo essere stramazzato al suolo per circa 10 secondi, se è improvvisamente rialzato quando ha capito che l’azione stava continuando senza poi accusare alcun problema fisico.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 581 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione