fbpx

Lazio – Torino, le probabili formazioni: Inzaghi senza Correa e Caicedo, Nicola niente turnover

LAZIO – Inzaghi deve fare a meno di Acerbi squalificato dopo l’espulsione rimediata nel derby e quindi rilancerà dal primo minuto Luiz Felipe fresco di convocazione con la nazionale brasiliana. I problemi fisici non risolti di Correa e Caicedo dovrebbe vedere di nuovo in campo Muriqi favorito su Pereira nonostante le prove di ieri avessero visto al fianco di Immobile il brasiliano. Il calciatore tornerà alla United questa estate e le possibilità di rivederlo in maglia biancoceleste sono minime, per questo di preferirà dare spazio ancora al kosovaro che è un calciatore di proprietà della Lazio. Sulla fascia sinistra Fares è favorito su Lulic, mentre tra i pali rientrerà Strakosha.

TORINO – I granata scendono a Roma con l’obiettivo di guadagnarsi il punto che gli manca per salvarsi. Dopo la sconfitta contro lo Spezia i ragazzi di Nicola sono stati accolti al rientro a Torino dai tifosi con i quali c’è stato un chiarimento molto duro. Per questa ragione il tecnico piemontese si affiderà ai migliori e non risparmierà nessuno contrariamente a quanto accaduto contro il Milan. Gli unici dubbi sono a centrocampo dove ci sono problemi di abbondanza ed con Mandragora titolare, ci sono quattro calciatori Verdi, Rincon, Baselli e Lukic a contendersi due maglie. L’unico calciatore a rischio è Ansaldi che però si cercherà di recuperare a tuti i costi.

Probabili formazioni:

LAZIO: Strakposha, Marusic, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Fares; Muriqi, Immobile all.: Inzaghi

TORINO: Sirigu, Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Mandragora, Rincon, Ansaldi; Verdi; Sanabria, Belotti all.: Nicola

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 995 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione