fbpx

Champions League, nuovo cambio di sede per la Finale

Lo scorso anno dopo il dilagare della pandemia era stato deciso il cambio di destinazione da Istanbul a Lisbona per la disputa della fase finale della massima competizione europea per club. Quest’anno era tutto pronto in Turchia e lo stadio Ataturk era pronto ad ospitare con un apertura al pubblico ridotta la finale tra Chelsea e Manchester City.

Il particolare che ha giocarsi la coppa dalle grande orecchie siano due squadre della stessa nazione sta convincendo i dirigenti dell’Uefa a cambiare nuovamente la sede della finale e spostarla a Londra. Chiaro che a livello logistico la situazione sarebbe di gran lunga più gestibile sia per le squadre, che per i dirigenti e per i tifosi che non sarebbero costretti a voli e trasferimenti in altri paesi in un periodo di emergenza sanitaria. La decisione è attesa a stretto giro, ma tutte le indiscrezioni portano ad un nuovo cambio di sede.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 895 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione