fbpx

Roma: Curva Sud a Trigoria per spronare la squadra, a Testaccio fila dimezz’ora per una foto col murales

L’arrivo di Mourinho ha rivitalizzato la sponda giallorossa del Tevere facendole dimenticare l’ennesima stagione a “zeru tituli”. Con la squadra falcidiata da infortuni muscolari, un tecnico esautorato ed una classifica che mette a rischio anche la qualificazione alla Conference Cup. Con un derby alle porte gli esponenti della Curva Sud si sono recati a Trigoria per spronare la squadra per finale di stagione dignitoso. Eloquenti le parole dello striscione appeso all’entrata del centro sportivo giallorosso.

“Noi a prescindere e ad oltranza sempre romanisti sempre. Voi su contratto e di passaggio… non dimenticatelo mai”.

Dopo le parole i tifosi hanno incontrato Dzeko e Pellegrini per ribadire il massimo impegno nelle prossime gare, soprattutto nel derby del 15 maggio.

Nel frattempo però a Testaccio è apparso un murales con Mourinho sopra uno “specialone” che è stato oggetto di scene degne dei più famosi santuari del mondo con tifosi in fila per mezz’ora per avere una foto ricordo.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1020 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione