fbpx

Coppa Italia Primavera: finale nel ricordo di Daniel Guerini

Mancano poche ore all’inizio della finale di Coppa Italia Primavera tra Lazio e Fiorentina che si disputerà quest’oggi alle ore 18 allo stadio Tardini di Parma. Una gara che vede i viola grandi favoriti che vengono da due successi consecutivi nella manifestazione, mentre i biancocelesti a discapito di un percorso in campionato deficitario hanno disputato una Coppa Italia sopra le aspettative e si sono regalati questa finale.

Una gara che sarà sicuramente combattuta fino al fischio finale che vedrà comunque tutti i calciatori in campo uniti nel voler dedicare il trofeo a Daniel Guerini, il centrocampista della Lazio prematuramente scomparso lo scorso 24 marzo in un incidente stradale. Daniel, infatti, aveva militato anche nella Fiorentina nella Fiorentina ed era legato a parecchi compagni di squadra che quest’oggi sarebbero stati suoi avversari in campo.

Lo ha voluto ricordare prima della gara Alberto Aquilani, allenatore della Fiorentina Primavera, “Fiorentina-Lazio è la partita di Daniel che era molto legato ad entrambe le squadre, il destino ci ha fatto incontrare, questa gara sarà nel suo ricordo e cercheremo di vincerla anche per lui”. Parole ricche di significato e d’affetto per un ragazzo prematuramente scomparso che però ha lasciato un segno tangibile in ogni società in cui ha giocato.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 376 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione