fbpx

Inzaghi: Dal suo rientro una carica in più per vincere stasera contro il Milan

La sua ultima panchina risale al 3 aprile contro lo Spezia quando la Lazio venne a capo di una gara complicata grazie al rigore di Caicedo nei minuti finali. Da quel momento in poi è stato un calvario per Simone Inzaghi che ha vissuto sulla sua pelle la preoccupazione e quel senso di impotenza che da un anno a questa parte il coronavirus sta portando in tutto il mondo.

Con tutta la famiglia positiva c’è stato anche il ricovero della moglie Gaia ed in mezzo a questo diversi impegni della sua Lazio. Non è stato facile sdoppiarsi in quei giorni così complicati, vissuti come un leone in gabbia. Il tampone positivo di mercoledì scorso l’ha messo fuori gioco per la gara contro il Napoli al Diego Armando Maradona, ma per fortuna stasera sarà di nuovo sulla panchina dell’Olimpico a dirigere i suoi ragazzi nella sfida che a poche giornate dalla fine è decisiva per le ambizioni di entrare tra le prima quattro che andranno in Champions League.

Nella conferenza stampa di ieri ha ringraziato pubblicamente i suoi collaboratori e la squadra che gli hanno consentito con i risultati di giocarsi questa gara contro il Milan con ancora la possibilità di dire qualcosa in questo campionato. Siamo sicuri che dal suo rientro in panchina, in una gara così importante, la squadra avrà una carica in più per portare a casa la vittoria che rilancerebbe le ambizioni dei biancocelesti.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 990 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione