fbpx

Il Benevento crolla contro l’Udinese e ripiomba nella zona retrocessione

Domenica da incubo per Pippo Inzaghi che con il suo Benevento crolla in casa per 2-4 sotto i colpi dell’Udinese di Gotti che fa un passo quasi decisivo verso la salvezza.

I friulani hanno aperto il match con un gol al 4° minuto di Molina su un’azione di contropiede. Il Benevento si gettava in avanti nel tentativo di pareggiare, ma i suoi tentativi si infrangevano sull’estremo difensore bianconero Musso.Al 31° Arslan dalla distanza segnava il raddoppio per gli ospiti, ma Viola due minuti più tardi, su calcio di rigore dimezzava le distanze.

In avvio di ripresa al 49° arriva il terzo gol dai ragazzi di Gotti con Stryger Larsen. Al 73° Braaf sigla il quarto gol degli ospiti che spegne tutti i sogni di rimonta della squadra di Inzaghi. Il gol al 83° di Lapadula serve solo per le statistiche.

I campani rimangono a quota 31 a soli 3 lunghezze di distanza dal Cagliari che quet’oggi giocherà tra le mura amiche contro la Roma, mentre l’Udinese sale a quota 39 blindando la permanenza in serie a.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1020 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione