fbpx

Lazio-Benevento, Acerbi: “Non possiamo permetterci questi cali”

Subito dopo la fine del match dei biancocelesti contro le Streghe, ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto Francesco Acerbi. Queste le sue parole.

Era importante vincere, ma non possiamo prendere certi gol. Per come si era messa la partita, il nostro è stato un calo mentale, questo per una squadra come la nostra è una cosa che non deve accadere. Onestamente non sono soddisfatto per la prestazione e credo che non siano contenti neanche i miei compagni per questi cali di concentrazione. Ora siamo là e dobbiamo giocarcela con tutti fino alla fine, ma ripeto sul 3-0 non possiamo rischiare di stare 4-3 e soffrire fino alla fine. Questa è una cosa da migliorare. Questa sera staccherò la spina poi domani riprenderò la concentrazione per Napoli”.

 

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5238 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione