fbpx

Inzaghi, niente panchina col il Benevento si spera per Napoli

Non sarà in panchina all’Olimpico oggi pomeriggio Simone Inzaghi nella gara contro il Benevento. Mancherà, quindi, la sfida con il fratello Pippo perchè l’esito del tampone effettuato ieri non è stato quello sperato. Toccherà quindi ancora a Massimiliano Farris dirigere i calciatori a bordo campo sempre seguendo le indicazioni che arriveranno via telematica da casa Inzaghi.

Purtroppo il calendario molto fitto mette a rischio la presenza del mister piacentino anche per Napoli che ci sarà giovedì 22 aprile. Chiaro che in questo caso c’è una vera e propria corsa contro il tempo per battere il virus, che per fortuna non ha lasciato conseguenze fisiche importanti. Al momento quindi è previsto un altro tampone mercoledì prima della partenza per Napoli nella speranza che l’esito del tampone sia stavolta “negativo”.

Il protocollo sanitario, infatti, prevede che dopo che sia stata accertata la negatività i tesserati devono di nuovo svolgere le visite mediche sportive, quindi un ulteriore passaggio che restringe sempre di più i tempi per il ritorno di Inzaghi in panchina. La macchina organizzativa, però, come accaduto a Verona è già attivata e l’allenatore sarà in contatto costante con il suo staff per tutti e 90 i minuti di gioco.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1020 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione