fbpx

Gasperini, deferito per aver interrotto un test antidoping

Il Procurato antidoping Filippo Laviani ha deferito Giampiero Gasperino chiedendo una squalifica di 20 giorni. Nella richiesta è stato specificato come l’allenatore dell’Atalanta abbia “insultato un ispettore durante un controllo a sorpresa e inveito contro l’intero sistema antidoping, interrompendo un test su un calciatore della sua squadra e obbligando lo stesso giocatore ad andare ad allenarsi”.

E’ emerso, inoltre, che il procuratore avrebbe proposto una patteggiamento a 10 giorni che però è stato rifiutato da Gasperini che adesso rischia di dover saltare la parte finale del campionato oltre alla finale di Coppa Italia in programma il 19 maggio.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1020 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione