fbpx

Inzaghi, una domenica bestiale tra la Lazio e la sua Gaia

Fabio Concato cantava “Domenica bestiale” ed è quella che deve aver vissuto Simone Inzaghi all’interno della sua abitazione con l’impossibilità di poter stare vicino alla sua Lazio ed alla sua dolce metà Gaia, ricoverata allo Spallanzani.

Si sarà sicuramente sdoppiato con due telefoni per non far mancare a nessuno il suo apporto. Per fortuna però le cose per la Lazio sono andate per il verso giusto anche se con mille sofferenze. Il colpo di testa di Milinkovic ha permesso alla squadra di portare a casa tre punti fondamentali per la rincorsa al posto Champions League.

Stesse sensazioni positive trapelano sullo stato di salute di Gaia che ovviamente è la priorità nei pensieri del Mister le cui condizione sembrano essere in miglioramento.

Domenica di forte emozioni per Inzaghi, che però è stato ripagato dall’affetto di tutti i tifosi laziali che lo stanno inondando di messaggi. Anche la squadra ha voluto dimostrargli il suo affetto dedicandogli la vittoria ed emozionandolo

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 376 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione