fbpx

Serie A: Lo Spezia supera il Crotone oltre il novantesimo

Partita rocambolesca nello scontro salvezza tra Spezia e Crotone finita con la vittoria dei liguri che però ad un minuto dal termine dei regolamentari si trovavano sotto di una rete.

La squadra di Cosmi si giocava le ultime residue speranze di salvezza ed andava in vantaggio al 40′ minuto con il difensore Djidji dopo aver disputato un ottimo primo tempo.

Nella ripresa Italiano cambia Ricci e Gyasi per Leo Sena e Faris dando più vitalità alla squadra che arriva al pareggio al 63′ minuto con Verde che servito da Marchizza trova l’angolino della porta difesa da Cordaz. Lo Spezia sembra una squadra diversa da quella della prima frazione e si getta costantemente nella metà campo dei calabresi.

Al 78′ minuto però da un errore a centrocampo di Pobega il Crotone trova il vantaggio con il solito Simy ben servito da Zanellato.

Sembra fatta per la squadra di Cosmi, ma al 89′ minuto Maggiore riesce a raggiungere un insperato pareggio. Solo tre giri di lancette dopo arriva il gol partita di Erlic abile a ribadire in rete un tiro di Ismajli che si era stampato sulla traversa.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 857 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione