fbpx

Lazio, a Verona col rischio tamponi

La positività di Simone Inzaghi ha attivato le procedure di controllo previste dal protocollo sanitario che prevedono la così detta bolla.

I calciatori ed i membri dello staff tecnico e tutti quelli che fanno parte del gruppo squadra hanno già effettuato un primo giro di tamponi tutti con esito negativo. In giornata dovrebbero arrivare i risultati degli ultimi controlli prima della partenza per il Veneto.

Il pericolo di una positività è sempre dietro l’angolo anche perchè domenica mattina prima verranno effettuati test rapidi in Hotel a Verona quale ultimo passo prima del via libera al campo da gioco. Una situazione necessaria in quanto l’ultimo contatto tra i calciatori ed Inzaghi risale a martedì mattina, giorno in cui sono ripresi gli allenamenti dopo Pasqua.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 713 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione