fbpx

Coronavirus: muore telecronista di 29 anni

Si chiamava Francesco Marrone, aveva 29 anni ed era il telecronista dell’U.S. Bitonto Calcio ed era conosciuto da tutti come “Ciccio”. E’ una delle più giovani vittime del coronavirus, deceduto proprio nella città pugliese di cui narrava le gesta della squadra di calcio. A darne l’annuncio proprio la società che suoi suoi social ha postato il drammatico messaggio d’addio “Ciao Ciccio, sarai per sempre la voce neroverde. Una tragedia immane colpisce il Bitonto e il suo ufficio stampa. Ci lascia a soli 29 anni Ciccio Marrone, il telecronista e la voce ufficiale dei neroverdi”.

Dalla redazione di Noibiancocelesti.com le più sentite condoglianze alla famiglia ed ai suoi affetti più cari.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1053 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione