fbpx

Lazio: bilancio positivo per Inzaghi dopo la sosta delle nazionali

La pausa delle nazionali si sa, piace veramente a pochi. La mancanza della propria squadra del cuore si fa sentire e la preoccupazione per eventuali infortuni, o casi di Covid, è imperante in ogni ambiente. Nel frattempo gli allenatori lavorano nel centro sportivo con i pochi calciatori rimasti, nella speranza di recuperare qualche energia ed anche qualche indisponibile. In queste due settimane, che separano le giornate di Serie A, la domanda ricorrente nella mente di ogni tifoso è sempre la stessa: “Come torneremo dopo la sosta?”

La Lazio, nelle ultime due stagioni, ha il bilancio perfettamente in parità. Al rientro dalle nazionali i biancocelesti hanno portato a casa 2 vittorie, 2 sconfitte ed 1 pareggio. Tra queste l’indimenticabile 3-3 contro l’Atalanta di Gasperini all’Olimpico, raggiunto ribaltando lo 0-3 iniziale. Da segnalare, purtroppo, anche due prestazioni piuttosto negative come il 3-0 subito a Genova contro la Sampdoria lo scorso ottobre e la rimonta subita a Ferrara nel settembre 2019. Anche le due vittorie sono arrivate entrambe in trasferta. Lo 0-2 nel diluvio di Crotone e la vittoria al Mapei Stadium contro il Sassuolo del campionato passato, raggiunta in extremis grazie alla rete del solito Caicedo.

Prendendo in considerazione tutti i 5 anni di Mister Inzaghi, si può vedere come il suo score (nelle gare disputate dopo la sosta) sia nettamente positivo. L’allenatore piacentino ha portato a casa 10 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. In queste 17 partite i biancocelesti hanno messo a segno 33 gol, subendone 19. L’obiettivo della Lazio è quello di proseguire su questa linea, provando ad ottenere i tre punti nella sfida casalinga contro lo Spezia in programma sabato alle ore 15:00.