fbpx

Bayern Monaco-Lazio, Acerbi: “Siamo usciti a testa alta. Ora dobbiamo centrare il quarto posto in campionato”

Nel post partita di Bayern Monaco-Lazio, il difensore biancoceleste Francesco Acerbi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Siamo usciti a testa alta. Volevamo svolgere una prova da squadra per riconquistare le nostre certezze: dovevamo essere più uniti e compatti nella gara d’andata. Questa sera abbiamo dato qualcosa in più e lo abbiamo dimostrato. Dobbiamo assolutamente centrare il quarto posto in campionato.

I tifosi della Lazio sono stupendi e ci avrebbero dato qualcosa in più contro il Bayern Monaco. Dobbiamo, comunque, andare avanti e pedalare. Nei gironi abbiamo fatto molto bene. Contro i bavaresi abbiamo pensato di potercela fare, ma dovevamo stare con i piedi per terra. Loro sono abituati a queste gare. Il rigore di questa sera, secondo me, non c’era. Loro non sono andati spesso alla conclusione e noi ci siamo resi pericolosi contro la squadra più forte al mondo.

La gara con l’Udinese sarà più difficile di quella di stasera. Dovremo prepararci al meglio per vincere: non dobbiamo più sbagliare”.